Pubblicato da copesc il 20 marzo 2017

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il primo decreto attuativo della legge delega 106/2016 di Riforma del Terzo Settore, che istituisce il Servizio Civile Universale (il testo del decreto è scaricabile tra gli allegati). Il servizio civile universale è finalizzato alla difesa non armata e non violenta della Patria, all’educazione, alla pace fra i popoli, nonché [...]

 

Servizio Civile all’Estero

Il servizio civile si può svolgere anche all’estero presso

enti e amministrazioni operanti all’estero, nell’ambito di iniziative dall’Unione Europea, nonché in strutture per interventi di pacificazione e cooperazione tra i popoli, istituite dalla stessa UE o da organismi internazionali operanti con le medesime finalità ai quali l’Italia partecipa

(articolo n.9 della legge n.64 del 2001).

Il servizio civile all’estero è uno strumento per diffondere la cultura della solidarietà e della pace tra i popoli e un’occasione unica di crescita e arricchimento personale per i volontari.

imagesCA8B0TK5Possono presentare domanda tutti i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni, è ammessa la presentazione di una sola domanda direttamente all’ente proponente il progetto scelto.

Il servizio civile all’estero dura 12 mesi, una parte dei quali dedicata alla formazione in Italia. I volontari impegnati all’estero percepiscono un compenso mensile pari a € 433, 80, oltre a una diaria giornaliera di € 15, e un contributo per l’alloggio e le spese di mantenimento pari a € 20 al giorno dove queste non siano sostenute direttamente dagli enti.

 Dal 2001 al 2015 sono stati avviati all’estero 5233 giovani.

Nel 2015 sono stati finanziati 66 progetti di servizio civile all’estero, 623 giovani sono partiti per: 324 per cooperazione ai sensi della legge 49/1987, 133 per attività che riguardano assistenza, 115 per educazione e promozione culturale, 10 per cooperazione decentrata, 37 per sostegno comunità italiana all’estero e 4 per interventi di peacekeeping.

In allegato un elenco delle principali associazioni che propongono progetti di servizio civile all’estero. Consigliamo, a chi è interessato a questa opportunità, di consultare i siti internet delle varie associazioni e prendere informazioni anche in vista del bando di prossima uscita (maggio 2016).

Tra i siti che si occupano di servizio civile all’estero e raccolgono le esperienze dei volontari si segnala http://www.antennedipace.org

 

Allegati