Pubblicato da copesc il 23 ottobre 2017

Il Dipartimento del Servizio Civile ha pubblicato due nuovi bandi rivolti a giovani tra i 18 e i 28 anni. Sono disponibili complessivamente 1411 posti, è possibile candidarsi entro le ore 14 del 20 novembre 2017. Il bando straordinario prevede la selezione di complessivi 860 volontari da avviare al servizio nell’anno 2017 di cui: 757 per l’accompagnamento dei grandi [...]

 

Servizio Civile Nazionale

 La legge

Il servizio civile nazionale, istituito con la legge n.64 del 2001, è un’occasione importante per i giovani finalizzata a:

  • concorre alla difesa della patria con mezzi e attività non militari,
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale,
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione,
  • partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della nazione,
  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani.

Il progetto

Il servizio civile dura di 12 mesi, impegna circa 30 ore la settimana (1400 ore all’anno) articolate su 5 o 6 giorni a seconda di quanto previsto dal progetto. Sono compresi 20 giorni di permessi e a 15 giorni di malattia retribuiti.

fronte cartolina

Ogni volontario riceve un rimborso mensile di €433,80 netti.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare servizio sono: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale.

Gli enti che propongono progetti di servizio civile sono: associazioni di volontariato, cooperative sociali, ONG, enti pubblici ed enti del privato sociale.

La formazione

Durante lo svolgimento del progetto i volontari sono accompagnati da un percorso formativo obbligatorio riguardante tematiche generali del servizio civile e specifiche dell’ambito di progetto. La formazione è molto importante, non è mai inferiore alle 80 ore, è un’occasione per i ragazzi di confrontarsi con formatori esperti, di discutere insieme ai coetanei di tematiche importanti e attuali, di conoscere meglio il contesto sociale e culturale di riferimento del progetto

L’attestato

A conclusione dell’anno di servizio civile l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile rilascia l’attestato di fine servizio un documento utile che può essere allegato al curriculum per attestare lo svolgimento dell’esperienza e delle competenze acquisite.

Allegati